Booking Online DATA DI ARRIVO DATA DI PARTENZARICHIEDI DISPONIBILITÀ
PRENOTA ONLINE

Note e fantasmi

Nei dintorni di Salsomaggiore le sorprese sono tante. Se vuoi dedicare qualche giorno all’arte, alla cultura e ai musei, ti consigliamo qualche buon itinerario. Come quello dei Castelli del Ducato di Parma e Piacenza, un tour fra alcuni dei manieri più belli d’Italia. Ti piace la musica classica? In provincia di Parma puoi ripercorrere la vita di uno dei più grandi compositori di tutti i tempi, Giuseppe Verdi.

Castelli del Ducato

Sono più di venti, dalle terre basse all’Appennino, tutti fra le province di Parma e Piacenza. Ogni castello, rocca o fortezza ti racconterà una storia diversa: amori sfortunati, spettri e fantasmi, signori malvagi e cavalieri senza macchia. A breve distanza da Salsomaggiore puoi visitare il castello e il borgo di Vigoleno (10 chilometri da Salsomaggiore), inserito nel club dei Borghi più Belli d’Italia e premiato con la Bandiera Arancione del Touring Club Italiano.
Nella Bassa Parmense ti consigliamo una sosta alla Rocca Meli Lupi di Soragna (20 chilometri da Salsomaggiore) e alla Rocca dei Rossi di San Secondo (30 chilometri). Fra le montagne dell’Appennino Parmense, non perdere la Fortezza di Bardi (45 chilometri), maniero con più di mille anni di storia, arroccato su uno sperone di diaspro rosso. La Reggia di Colorno ti aspetta alle porte di Parma, a circa 50 chilometri da Salsomaggiore. La residenza conta oltre 400 fra sale, corti e cortili, oltre a un bel giardino alla francese.

Terre Verdiane

Giuseppe Verdi nacque il 10 ottobre 1813 in una “casa povera, bassa e lunga”, nella frazione Roncole di Busseto, a circa mezz’ora d’auto da Salsomaggiore Terme. La dimora esiste ancora: oggi è un piccolo museo dedicato al maestro (tel. 0524 97450).
Il percorso sulle orme di Verdi continua nella vicina Busseto. Oltre al teatro a lui dedicato, ti consigliamo una sosta a Casa Barezzi, dimora del suocero di Verdi, nonché sede di cimeli verdiani. Alle porte del paese, nelle sale di Villa Pallavicino, il Museo Nazionale Giuseppe Verdi (tel. 0524 931002), un percorso espositivo dedicato a ventisette opere del maestro.
Negli anni della maturità, l’artista visse in una dimora appena oltre il confine con la provincia piacentina, a Sant’Agata di Villanova sull’Arda, a tre chilometri da Busseto: Villa Verdi custodisce arredi e cimeli storici appartenuti al maestro (tel. 0523 830000).